twitter icon

Stampa

Campi Famiglia diocesani

Campi Diocesani per le Famiglie a Pratorotondo 2022

 

Per tutte le famiglie un esperienza di condivisione di esperienze, spazi e quotidianità, fatta di Preghiera, tempo di qualità in coppia e coi figli, riflessioni, giochi e splendide gite.

A preatorotondo - Acceglio (Val Maira).

Primo Turno dal 13 al 20 Agosto

Secondo turno dal 20 al 27 agosto

 

Per iscrizioni e informazioni chiamare:

Camilla Pasotti 3474403072

Lorenzo ed Elena Ravera 3463605527 - 3494274338

Don Pier Luigi Pedemonte 3393313450

 

Stampa

Incontro Mondiale delle Famiglie

 Incontro Mondiale delle FamiglieDal 22 al 26 giugno 2022, si svolgerà l'incontro mondiale delle famiglie voluto da Papa Francesco, con il quale si concluderà l’anno dedicato all’Amoris Laetitia dal titolo “Matrimonio: chiamata e via di santificazione”.


Per le ragioni riguardanti il Covid, tale evento non sarà vissuto a Roma, ma nelle diocesi, allargando e facilitando così la partecipazione a tutte le famiglie che lo desiderano. L’intenzione del Papa è proprio questa: invitare a vivere questo evento più famiglie possibili, magari proprio a quelle che spesso stanno sulla soglia o che ci guardano da lontano.

La nostra diocesi propone anzitutto di non moltiplicare gli eventi, per evitare di frazionare la proposta, ma invece di rilanciare questo evento, sia nelle proprie parrocchie, sia con un incontro diocesano unitario.

1)Nelle parrocchie:
- In questi mesi di Maggio e Giugno: preparandoci all’evento con le catechesi preparate per l’occasione e che troverete nel link qui allegato.
- A Giugno: iniziando dal 1 giugno, con il ricordo nell’eucarestia tramite la preghiera dei fedeli propria (inviata dall’Ufficio Liturgico) e anche con altri momenti di preghiera a scelta (adorazione eucaristica).
- Invitando ad unirsi alla messa che il Papa celebrerà sabato 25 giugno nel tardo pomeriggio e all’angelus di domenica 26 giugno, durante il quale darà il mandato a tutte le famiglie del mondo.

2) In diocesi:
- Partecipando al Pellegrinaggio delle Famiglie Giovedì 23 giugno che inizierà con la celebrazione della Santa Messa alle ore 17.00 presso la Basilica delle Vigne e alle ore 17.45 partirà il Rosario meditato che dalle Vigne arriverà in piazza De Ferrari alle ore 18.30
- Partecipando a seguire all’incontro di festa e di condivisione che si terrà lo stesso Giovedì 23 giugno dalle 18,30 alle 20 in Piazza De Ferrari. Sarà un momento semplice ma significativo dove insieme al nostro Arcivescovo, ascolteremo musiche, con qualche testimonianza sul tema dell’evento, e in special modo condivideremo la presenza con le comunità cristiane straniere presenti a Genova, ascoltando le loro voci e i loro canti e rendendo un po’ mondiale il nostro incontro.
- Partecipando alla Processione di San Giovanni Battista, nel pomeriggio del 24 giugno e unendoci alla preghiera che il nostro Arcivescovo eleverà alla fine della cerimonia per le famiglie.

Stampa

Le 50 Parole dell'Amore

“Tutto quanto è stato detto non è sufficiente ad esprimere il vangelo del matrimonio e della famiglia se non ci soffermiamo in modo specifico a parlare dell’amore. “

Queste le prime frasi che troviamo nel capitolo IV di Amoris Laetitia, esortazione apostolica che Papa Francesco ha donato cinque anni fa e che quest'anno ci chiede di approfondire, promuovere in preparazione al X Incontro mondiale delle famiglie che si terrà a Roma il prossimo anno.

La Commissione Regionale di Pastorale famiglia ha voluto preparare un sussidio, lavorando in particolare sul capitolo IV che ci parla della quiotidianità dell'amore partendo dall'Inno alla carità di San Paolo: nella vita familiare “c'è bisogno di coltivare “ quella carità coniugale che unisce gli sposi, quella forza dell'amore che permette di lottare contro le avversità, attraverso il dialogo, la tenerezza, la reciprocità, la preghiera, rinnovando ogni giorno la promessa del giorno delle nozze “Io accolgo te”.

Gli Uffici di Pastorale Familiare delle sette Diocesi liguri si sono messi al lavoro e hanno voluto offrire, accanto ai contributi del Dicastero vaticano per i laici, la famiglia e la vita, un sussidio multiforme (multimediale e cartaceo), che, mediante la presentazione di parole chiave del testo di Amoris Laetitia, sia un contributo semplice per la preghiera, la riflessione, il dialogo personale e familiare e, al contempo, un invito alla lettura.

Il sussidio è pensato per la massima diffusione possibile affinché sia utilizzato in famiglia come strumento da condividere in molteplici circostanze. Può diventare utile per le attività di gruppo e di catechesi, in occasione della benedizione delle famiglie o “pillole” per i singoli che volessero approfondire la lettura di Amoris Laetitia.

A partire dal 15 maggio, Giornata Internazionale della Famiglia, sarà possibile leggere il sussidio sulle pagine facebook e sui siti delle Diocesi Liguri.

 

Le 50 Parole dell'Amore PDF
 Le50Parole dellamore

 

comunicato stampa PDF

Stampa

servizio di accoglienza per i fedeli separati

accoglienza separati

Si apre in Curia l’Ufficio per l'accoglienza pastorale dei Separati.

E' UN SERVIZIO DI ACCOGLIENZA E DI ASCOLTO RIVOLTO AI SEPARATI, DIVORZIATI, RISPOSATI CHE DESIDERINO FARE LUCE SULLA PROPRIA SITUAZIONE IN ORDINE AD UN PERCORSO DI FEDE CRISTIANA

-.-.-.-.-

NON E' UN'ATTIVITA' LEGALE

NON E' UNA DIREZIONE SPIRITUALE

NON E' ASSISTENZA PSICOLOGICA

MA UN OCCASIONE DI INCONTRO PER VEDERE QUALE CAMMINO INTRAPRENDERE

-.-.-.-.-

 Presso 

Curia Arcivescovile di Genova

UFFICIO FAMIGLIA

p.zza  Matteotti, 4

lunedì 14.30 -16.30

mercoledì 9 -12

previo appuntamento al numero 338.1195866

-.-.-.-.-

Papa Francesco, sensibile ai problemi pastorali, suggerisce alle persone separate di non andare direttamente al Tribunale, ma di iniziare anche un’attività squisitamente pastorale dove vi sia una persona, indubbiamente qualificata, che possa aiutare a fare discernimento e capire quale strada percorrere.

"Sarà pertanto necessario mettere a disposizione delle persone separate un servizio di informazione, di consiglio e di mediazione legato alla pastorale familiare che potrà pure accogliere le persone in vista dell’indagine preliminare al processo matrimoniale"

(Amoris Laetitia, 244)

 

“Dato che in ogni diocesi esiste già un ufficio specifico per la pastorale familiare, è presso questo ufficio che bisogna realizzare il progetto di Papa Francesco: a Genova si apre quindi l’ufficio “dell’accoglienza pastorale per i separati” che si troverà esattamente in Curia presso l’ufficio pastorale della famiglia”.

Mons. Paolo Rigon -  Vicario Giudiziale
estratto dalla Relazione in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario 2019

Dio desidera che ogni famiglia sia un faro che irradia la gioia del suo amore nel mondo. Che cosa significa? Significa che noi, dopo aver incontrato l’amore di Dio che salva, proviamo, con o senza parole, a manifestarlo attraverso piccoli gesti di bontà nella routine quotidiana e nei momenti più semplici della giornata.
E questo come si chiama? Questo si chiama santità. Mi piace parlare dei santi “della porta accanto”, di tutte quelle persone comuni che riflettono la presenza di Dio nella vita e nella storia del mondo.

 leggi tutto

VIAGGIO APOSTOLICO DEL SANTO PADRE
IN IRLANDA PER IL IX INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE
(25-26 AGOSTO 2018)

FESTA DELLE FAMIGLIE

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO

Croke Park Stadium (Dublino)
Sabato, 25 agosto 2018

Per condividere: articoli, lettere, ...

La Bussola della Famiglia

bussola della fam

Forum Ligure Ass. Familiari

Centro di Aiuto alla Vita

Coppia in crisi? Retrouvaille!